fbpx

NEWS ED EVENTI

Il Project Work elaborato per MD S.p.A. illustra una proposta innovativa per il processo di onboarding. L'obiettivo primario è ottimizzare l'integrazione tra l'esperienza on-site e quella digitale, trasformando l'onboarding da un mero processo formale a un'esperienza coinvolgente e immersiva. A tal fine, si ritiene opportuno arricchire l'onboarding attraverso due approcci complementari: si propone, anzitutto, l’implementazione strategica degli strumenti già adoperati dall'azienda, conferendo loro un volto nuovo e all'avanguardia; parallelamente, si introduce il metaverso come elemento digitale innovativo, mediante l’ideazione di una piattaforma customizzata, consentendo di superare i confini della realtà e di offrire ai nuovi membri un’Employee Experience memorabile sin dai primi giorni in azienda.

Martedì 30 gennaio 2024 presso l'Aula Magna della Fondazione IPE Business School si è parlato di innovazione tecnologica e A.I.

Il project work svolto in collaborazione con La Doria S.p.A. si pone l’obiettivo di sviluppare strategie volte ad arginare due criticità sempre più presenti in realtà di produzione a ciclo continuo: l’attrattività dell’azienda per i nuovi talenti e la fidelizzazione per quelli già presenti. Come verrà spiegato di seguito, lavorare su strumenti che favoriscano la maggiore appetibilità dell’azienda, soprattutto per i giovani, rappresenta una sfida impegnativa e stimolante. Il lavoro, dopo un’analisi delle tendenze di mercato e degli strumenti a disposizione, è volto a proporre idee innovative. In ottica attraction, le iniziative volte a porre rimedio al fenomeno della talent shortage sono individuabili nello sviluppo di Academy dedicate, attraverso dinamiche innovative come la gamification e si rivolgono in particolare ai giovani degli istituti tecnici e agli studenti universitari. In ottica retention invece, si propongono iniziative in ambito di welfare, employee experience e analisi delle relazioni sociali interne all’azienda.

Il seguente elaborato, svolto in collaborazione con il Gruppo Geven, primaria realtà specializzata nella produzione di interni di aeromobili, ha come finalità la promozione e l’implementazione di politiche ed azioni concrete per l’Employer Branding. L’obiettivo è quello di definire nuove strategie che attraggano e trattengano i migliori talenti in azienda, con un focus particolare sulla Generazione Z.

L’obiettivo del presente lavoro di ricerca, eseguito in collaborazione con la d’Amico Società di Navigazione S.p.A., è stato quello di individuare una politica di gruppo in tema di diversità, equità e inclusione (DE&I). Dopo aver esplorato alcune delle dimensioni afferenti ai tre concetti, si è proceduto ad approfondire le pratiche e le misurazioni attualmente in uso in azienda. Tutto ciò allo scopo di esaminare ulteriori aree di intervento in ottica di implementazione della politica di Gruppo in tema di DE&I. Avendo sottolineato l’importanza strategica dell’attuazione di queste politiche, sono state proposte delle iniziative allineate alle caratteristiche del Gruppo d’Amico. Infine, vengono suggeriti alcuni canali di comunicazione interni ed esterni, allo scopo di aumentare l’awareness aziendale in materia di responsabilità sociale, uno dei pilastri strategici di un’azienda sostenibile.

L'attuale panorama lavorativo vede le aziende sempre più impegnate nella ricerca dei migliori talenti, mentre i candidati cercano esperienze di recruiting maggiormente coinvolgenti. In tale contesto la gamification emerge come soluzione innovativa per ottimizzare il processo di selezione. Questo studio analizza l'impatto della digital transformation e dell'intelligenza artificiale sulle esperienze dei candidati, bilanciando passato e futuro, umanità e progresso. Nel caso Clayton, azienda che opera nel settore fast fashion, attraverso l’uso della gamification si illustra l'implementazione di un originale processo di selezione proponendo un video interattivo e dei minigiochi al fine di migliorare la candidate experience e la brand reputation.

Great Resignation, Quiet Quitting, Employee Advocacy, Job Hopping #Quittok sono solo alcuni dei fenomeni emergenti che coinvolgono le nuove generazioni a lavoro. Che strategie metteranno in campo le aziende per attrarli, motivarli, trattenerli? I molteplici ed eterogenei punti di vista espressi dai coautori e rappresentati nel volume sembrano concordare su un assunto: è dall’attenzione alla persona che bisogna partire per il giusto approccio alla Gen Z. Questo libro rappresenta uno strumento utile per addetti ai lavori, studenti e studiosi di risorse umane o semplicemente per chi vuole conoscere più da vicino le generazioni che costruiranno il prossimo futuro.

Dall’avvento di Facebook, i social media sono diventati parte integrante della vita quotidiana delle persone. Le aziende hanno colto questo fenomeno, individuando nuove opportunità di business e sviluppando la propria comunicazione digitale. L’azienda Antony Morato, già presente sulle piattaforme Instagram e Facebook, ha recentemente espresso l’intenzione di lanciarsi su TikTok e in contemporanea di agire sul problema degli account unofficial che rischiano di danneggiare la brand image. A tal proposito, tramite l’impiego di strumenti di analisi e sviluppo di strategie è stato possibile rispondere alle richieste dell’azienda. Sono state elaborate delle linee guida per regolamentare la comunicazione dei retailer sui social, mentre per TikTok è stata realizzata l’analisi del target di riferimento per poi pianificare un calendario editoriale.

L’hackathon challenge di 081 Stand for Naples, dedicato a giovani under 35 ha la finalità di promuovere giovani talenti e futuri imprenditori napoletani e campani, supportandoli nella realizzazione delle loro idee. L'11 Novembre presso l'Aula Magna della sede IPE in Riviera di Chiaia, 264 avrà luogo il Pitch.

L'IPE Business School è lieta di annunciare l'apertura delle iscrizioni per la VII Edizione (Winter Edition) del Master in HR & Digital Recruiting per te aspirante professionista nell'ambito delle Risorse Umane. Scadenza iscrizioni 6 febbraio 2024.

Il presente lavoro ha il duplice obiettivo di fornire una panoramica generale di mercato ed illustrare le principali strategie di gestione e valutazione degli NPL (Non Performing Loans). L’elaborato, nella prima fase, ripercorre il framework normativo, successivamente l’attenzione è posta sulle principali strategie di recupero crediti, declinandone tipologia, perimetro di applicabilità e scopo finale quale massimizzazione degli incassi e sostenibilità dei costi e connessi tempi di recupero. In tale fase, sono approfondite, altresì, le principali metodologie di valutazione di un portafoglio NPL, dalla fase di segmentazione alla fase di definizione del valore recuperabile in ottica disposal. Nella fase finale, sono illustrate le assumption ed i risultati derivanti dall'applicazione di un modello di pricing basato sull’attualizzazione dei flussi di cassa netti, mediante la predisposizione del business plan ed un'analisi di sensitivity sui prezzi e tassi di rendimento previsti dall’investitore

Custom Program per le Aziende

L'IPE Business School offre formazione manageriale su misura, adattandosi alle esigenze specifiche delle aziende. Con un approccio sartoriale, enfatizza la formazione pratica e trasversale. Questo metodo formativo assicura ai manager un mindset evoluto, trasformandoli in veri motori di crescita per le loro aziende. Con l'IPE, i leader ottengono competenze cruciali per un vantaggio competitivo insuperabile.

Il presente elaborato mira a sviluppare strategie atte al rafforzamento della brand awareness di “Riabilitazione Campania” - marchio della Petrone Group s.r.l. - e ad aumentare il bacino di clienti attualmente servito tramite l’implementazione della quota afferente al privato. Le scelte operative considerate sono rivolte al mercato B2C, pertanto sono ridisegnate secondo le esigenze del target di riferimento, di modo da aumentare l’engagement degli utenti e la fidelizzazione dei pazienti. Il risultato è la creazione di una sinergia tra canali online e offline che, nell’ottica sia di breve che di medio/lungo periodo, aumentino la consapevolezza in termini di richiamo e riconoscimento del brand. Tale strategia permette di rafforzare la posizione dei centri di riabilitazione della Petrone Group e mette in evidenza i punti di forza degli stessi rispetto ai principali competitor.

L’elaborato affronta gli aspetti principali del principio contabile nazionale OIC 23 e del principio internazionale IFRS 15 con riferimento ai lavori in corso su ordinazione, analizzandone analogie e differenze. Successivamente, lo studio si sofferma sull’importanza per le aziende, in particolare che operano su commessa, di organizzare e strutturare un sistema di controllo di gestione che sia in grado di supportare la stima dei costi a vita intera. Inoltre, viene riportato un caso pratico basato su una società « IPE Airline S.p.A. » per analizzare due fattispecie: commesse positive e onerous contracts. Infine, sono stati esaminati i principali incarichi che un revisore deve svolgere nell’ambito della propria attività di revisione nel business di riferimento, in particolare, il focus ha riguardato due fasi : individuazione dei rischi e audit response.

In questo elaborato, si fornirà una panoramica sul welfare aziendale, i suoi servizi principali e il cambiamento di target dell'azienda E.P. S.p.A. che mira ad espandersi verso il settore privato delle medie imprese nel Centro-Sud Italia. E.P. S.p.A. è una società napoletana fondata negli anni '70 che opera nel settore del welfare aziendale e facility management. Il focus principale di questo paper è l'analisi dei servizi offerti, in particolare i buoni pasto, e il loro contesto di mercato. Si condurrà un'indagine dettagliata sui concorrenti nel settore del welfare aziendale per valutare le opportunità di ingresso e ottenere un vantaggio competitivo. L'obiettivo principale di questo documento è dimostrare come E.P. S.p.A., con la sua esperienza nel settore pubblico, possa espandersi con successo nel mercato privato. Saranno presentate strategie chiave per raggiungere questo obiettivo, tra cui azioni di posizionamento aziendale, ridefinizione del target e strategie di marketing online e offline.

Le questioni ambientali, sociali e di governance stanno infatti diventando sempre più rilevanti per le istituzioni finanziarie e in particolar modo per le banche, per le quali la sostenibilità ormai non rappresenta più solo una questione etica ma stanno divenendo sempre più un tema prioritario con importanti risvolti economici, generando una nuova tipologia di rischio, il rischio ESG. Dopo una prima fase di studio della normativa si è passati ad un’indagine comparativa avente ad oggetto un campione di 10 LSI con l’obiettivo di individuarne gli elementi comuni caratterizzanti, le singole Dichiarazioni non finanziarie, e soprattutto le differenze di interpretazioni di tali elementi da parte delle banche.Successivamente, è stata effettuata una ricerca delle meccaniche relative alla Gamification, volta a valutare i rischi e i benefici delle dinamiche di gaming. In seguito, alla luce delle ricerche condotte, si è passati allo sviluppo dell’idea alla base del progetto: la surprise box e la mystery box.Si è strutturato poi un piano comunicativo su base di un time to market specifico, composto da fasi di pre lancio, lancio e post lancio. In conclusione, al fine di valutare l’impatto dell’idea, sono stati utilizzati KPI specifici e un prospetto di budget.

Dopo un’attenta analisi di mercato e dei competitor, abbiamo individuato il posizionamento e il target di riferimento del brand.Successivamente, è stata effettuata una ricerca delle meccaniche relative alla Gamification, volta a valutare i rischi e i benefici delle dinamiche di gaming. In seguito, alla luce delle ricerche condotte, si è passati allo sviluppo dell’idea alla base del progetto: la surprise box e la mystery box.Si è strutturato poi un piano comunicativo su base di un time to market specifico, composto da fasi di pre lancio, lancio e post lancio. In conclusione, al fine di valutare l’impatto dell’idea, sono stati utilizzati KPI specifici e un prospetto di budget.

L’analisi è stata condotta ai fini dell’applicazione del Supervisory Outlier Test (SOT) ed ha evidenziato come l’ente preso in esame rispetti la soglia prevista dalla normativa sul SOT, sia per la misura del margine di interesse sia per la misura del valore economico del patrimonio e non possa dunque dirsi outlier.

Gli obiettivi principali perseguiti consistono nel promuovere l'importanza dei tessuti naturali e della produzione etica, sensibilizzare genitori e bambini sul concetto di sostenibilità e creare una connessione emotiva con i clienti in linea con gli attuali trend dominanti del mercato. Il piano si sviluppa attraverso l’utilizzo delle piattaforme social, l’organizzazione di eventi in collaborazione con case editrici, scuole ed enti no-profit che operano in difesa dell'ambiente oltre a ripensare la struttura degli store con corner dedicati e il packaging. In sintesi, attraverso il presente progetto Harmont & Blaine Junior intende essere un punto di riferimento per le famiglie che desiderano qualità, sostenibilità e trasparenza etica e produttiva.

Il presente lavoro, in collaborazione con PricewaterhouseCoopers, si pone l’obiettivo di effettuare un’analisi comparativa riguardo un campione di nove banche significative, di cui sei italiane e tre estere. Questa valutazione è avvenuta mediante la costruzione di un database composto da una sezione qualitativa ed una quantitativa, basate su informazioni unicamente ottenute dal Pillar III reso pubblico dalle banche e con riferimento alla sezione informativa ESG (Environmental, Social e Governance). Il fine ultimo di questa analisi è stato quello di comparare, tramite la costruzione di specifici indicatori, le strategie ESG delle banche del campione, e il modo in cui queste hanno impattato il loro business.

Incontro Aidaf – 25 anni

In occasione dei 25 anni dalla sua fondazione, Aidaf ha pubblicato una raccolta di spunti sul presente e sul futuro delle imprese familiari italiane.

Lunedì 10 luglio si è riunito il Collegio Promotori e Tavolo Tecnico per discutere di rialzo dei tassi e aumento del costo del debito.

Il 25 luglio c'è il Graduation Day presso il Collegio Universitario Monterone. Diplomiamo gli allievi IPE che hanno concluso in modo brillante il proprio percorso formativo in: Master in Finance & Risk, Master in Audit & Control, Master in Marketing+.

Pubblicazione dell'VIII Volume dedicato ai Project Work IPE Business School 2022.

Termina il programma di formazione in partnership fra l'IPE Business School & Azimut Capital Management Sgr per formare consulenti finanziari di domani.

L'IPE Business School si è aggiudicata il torneo fra le principali Business School italiane e straniere disputato a Trieste tra il 26 e 28 Maggio.

Convegno in Finance

Mercoledì 24 Maggio presso l'Aula Magna della Fondazione IPE Business School si parlerà di inflazione, rialzo dei tassi, aumento dei costi delle materie prime e molto altro.

Mercoledì 22 marzo c'è l'Open Day degli Executive Programs dell'IPE Business School. Prenotati subito per non perdere l'occasione di scoprire di più sulla nostra offerta formativa.

VIII edizione del corso valido al conseguimento dei 3CFU per gli iscritti per gli iscritti alla LM Economia e Commercio (LMEC), LM in Finanza e LM in Economics and Finance (LMEF) presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Eduniversal ha confermato l'IPE Business School tra le migliori al Mondo secondo una classifica che include oltre 25.000 Master.

"Trovare lavoro ai tempi del Covid" (VI Edizione) è un ciclo di due seminari online organizzati dall'IPE Business School per spiegare le nuove dinamiche nel processo di ricerca del lavoro durante il periodo della pandemia.

Il futuro della Consulenza Finanziaria: Master in Public & Private Asset Advisor dell'IPE Business School & Azimut Capital Management sgr Area 5.

Il libro dei Project Work 2021

Pubblicazione dell'VIII Volume dedicato ai Project Work IPE Business School 2021.

Con il nuovo Avviso “PASS Laureati 2022 – Voucher per la formazione post universitaria”, la Regione Puglia finanzia l’alta formazione, totale o parziale, post-lauream in Italia o all’estero attraverso voucher formativi destinati alla frequenza di un Master.

Il 19 luglio si è svolto il Graduation Day 2022 presso il Collegio Universitario Monterone. Abbiamo diplomato gli allievi IPE che hanno concluso in modo brillante quest'anno accademico il proprio percorso formativo in: Master in Finance & Risk, Master in Audit & Control, Master in Marketing+.

Azimut & IPE Business School insieme lanciano un Master per i CF di domani. Il programma di formazione è costruito con l’obiettivo principale di creare una nuova figura di consulente finanziario, il public & private asset advisor.

Open Day: 13 Luglio 2022

Sei un laureando o laureato? Partecipa all'Open Day online del 13 Luglio 2022 per conoscere l'offerta formativa post-laurea dell'IPE.

Project Work 2022

I project work IPE rappresentano la parte finale dei Master. Si tratta di un progetto sviluppato in team. Il lavoro è commissionato da una delle nostre aziende partner, secondo esigenze e obiettivi specifici. Il progetto sarà poi pubblicato dalla Franco Angeli.

MBA Cup 2022

Dal 17 al 19 giugno a Jesolo (Venezia) si affronteranno le principali Business School italiane e staniere per l'MBA Cup 2022.

Iniziativa congiunta dell'IPE Business School e AIDAF (Associazione delle aziende familiari) riservata per gli imprenditori e manager delle imprese familiari.

Perché il 90% dei CV viene scartato dagli ATS? Webinar gratuito per conoscere i software di recruiting ed aiutare studenti laureandi e laureati ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Quali sono le best-practice in tema di well-being organizzativo? Perché è importante considerare questo aspetto all’interno della propria organizzazione? A partire da questi interrogativi abbiamo sviluppato il nostro project work per la d’Amico Società di Navigazione S.p.A., il cui scopo principale è stato l’elaborazione di una politica di well-being di Gruppo unica. L’adozione di best practices nell’ambito del well-being garantisce ai dipendenti uno stato ottimale di salute fisica, mentale, emotiva e relazionale. Allo stesso tempo, presenta molti vantaggi organizzativi che si manifestano attraverso alti livelli di engagement, un miglior tasso di retention, bassi livelli di turnover e una migliore brand image (Litchfield, Cooper, Hancock, Watt, 2016).

Il presente project work è stato svolto in collaborazione con Piazza Italia S.p.A., azienda leader nel settore retail italiano ed estero. L’obiettivo è stato quello di proporre un’idea di Total Reward, a partire da un’analisi dell’organizzazione aziendale, che tenga conto degli obiettivi strategici, di funzione e individuali. Tale analisi risulta funzionale ai fini della possibilità di introduzione della nuova metodologia OKRs.

"Trovare lavoro ai tempi del Covid" (V Edizione): Tre webinar per studenti neolaureati e laureandi a inserirsi nel mondo del lavoro

VII edizione del corso valido al conseguimento dei 3CFU per gli iscritti per gli iscritti alla LM Economia e Commercio (LMEC), LM in Finanza e LM in Economics and Finance (LMEF) presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il presente elaborato ha l'obiettivo di oggettivare gli indicatori chiave utilizzati nella valutazione delle performance manageriali minimizzando i bias che vi impattano.

Oggi più che mai, avere una strategia di Employer Branding risulta essere indispensabile per un’azienda che intenda posizionarsi in uno scenario di rilievo, moderno, che possa essere competitiva e attrattiva in fase di ricerca di talenti da assumere. In questo contesto così dinamico, si inserisce Laminazione Sottile S.p.a., azienda metallurgica centenaria, che sta cambiando e rinnovando tutti i processi HR, in particolare quelli legati allo sviluppo e alla crescita delle Persone.

In un mercato che guarda sempre più lontano, il mondo delle risorse umane trova la sua essenza nella prossimità, intesa come connessione emotiva e valoriale con l’azienda. In quest’ottica, il presente lavoro propone un Sistema di Valutazione delle Performance Individuali per il brand Liu-Jo UOMO, il quale, si afferma nella fashion industry per la costante attenzione ai dettagli e alla Customer Retention, ma soprattutto, l’azienda riconosce l’importanza delle proprie risorse umane. Il progetto, pertanto, punta alla valorizzazione delle persone e dell’azienda, in quanto luogo che fa de la crescita il proprio caposaldo. L’intento è di favorire la crescita professionale e personale attraverso il miglioramento delle prestazioni e di coltivare il talento, incrementando l’Employee Engagement e la Retention.

L'11 Gennaio c'è la presentazione dei project work con il Graduation Day degli studenti del master Human Resources 4.0.

"Trovare lavoro ai tempi del Covid-19" (III Edizione): Tre webinar per studenti neolaureati e laureandi a inserirsi nel mondo del lavoro

L’oggetto del project work, svolto in collaborazione con Officine CST S.p.A. e BCP di Torre del Greco, è stato la costruzione per conto della banca di un veicolo SPV costituito a norma della legge n. 130 del 1999. Tale veicolo ha per oggetto esclusivo la realizzazione di una o più operazioni di cartolarizzazione di crediti.

Quali sono oggi i modelli di leadership prevalenti e quale sarà quello del prossimo futuro? Ѐ questo l’interrogativo principale da cui siamo partiti per l’elaborazione del presente project work.

Il volontariato è la realtà della cura. Una vita buona non può tralasciare la premura verso il prossimo, la sollecitudine al benessere dell’Altro, l’impegno a far fiorire le sue possibilità.

Tutto intorno a me?

Una riflessione sulle chiavi del successo al di là del paradigma dell’individualismo.

Open Day: 10 Novembre 2021

Sei un laureando o laureato? Partecipa all'Open Day in Live Streaming del 10 Novembre 2021 per conoscere l'offerta formativa post-laurea.

Executive Program in Global CFO

L’Executive Master in Global CFO, in collaborazione con lo IESE Business School di Barcellona, è un percorso formativo che vuole fornire ai middle manager in area AFC competenze e strumenti per guidare finanziariamente una impresa in un contesto internazionale.

L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 ha impattato notevolmente le abitudini dei consumatori e, di conseguenza, diversi settori merceologici, tra cui quello della prima colazione frozen.

Migliorare alcuni attuali punti critici dell’azienda in ambito sales, gestione dello stock e dei clienti attraverso un CRM.

Analisi del contesto competitivo e del trend del settore lattiero-caseario in periodo pandemico.

L’elaborato ha ad oggetto l’analisi delle principali attività svolte da un fondo di Venture Capital su una portfolio company.

Ogni volta che l’uomo interagisce con un nuovo processo di automazione si sente minacciato perché teme che la macchina possa facilmente sostituirlo.

Ogni volta che l’uomo interagisce con un nuovo processo di automazione si sente minacciato perché teme che la macchina possa facilmente sostituirlo.

Ogni volta che l’uomo interagisce con un nuovo processo di automazione si sente minacciato perché teme che la macchina possa facilmente sostituirlo.

Negli ultimi anni la Vigilanza Europea ha posto l’attenzione sulla questione dell’asset quality nel settore bancario, emanando diversi provvedimenti.

Studio dell’impatto dei fattori ESG (Environment, Social, Governance) sul settore bancario.

Analisi del mercato e delle dinamiche legate alla Finanza Sostenibile e ai parametri ESG per individuare reali opportunità di investimento.

L’influencer marketing è la forma di marketing che si fonda sull’identificazione delle persone che hanno capacità di influenzare il potenziale target.

Il Project Work svolto per conto di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) muove dall’esigenza di ottenere un riferimento quantitativo del rating attribuibile ad emittenti di tipo sovereign.

In questo periodo così particolare, un modo utile per affrontare la quotidianità e essere produttivi, può essere quello di ampliare il proprio bagaglio di conoscenze e competenze.

Il neuromarketing

Il neuromarketing è un campo del marketing che usa le tecnologie mediche per studiare le risposte del cervello agli stimoli del marketing.

Open Day: 7 Ottobre 2021

Sei un laureando o laureato? Partecipa all'Open Day in Live Streaming del 7 Ottobre 2021 per conoscere l'offerta formativa post-laurea.

Graduation Day 2021

Il prossimo 19 luglio si svolgerà il Graduation Day 2021 presso la sede del Campus della Federico II - San Giovanni a Teduccio.

I Recruiting Day e le Business Talk sono appuntamenti molto importanti per i nostri allievi.

Sei un laureando o laureato? Partecipa all'Open Day in Live Streaming del 6 Luglio 2021 per conoscere l'offerta formativa post-laurea.

Open Day Master HR & Social Recruiting IPE Business School dell'23 Aprile 2021.

IPE Business School inaugura la Fashion & Luxury Week dal 16 al 24 Marzo 2021 per tutti agli Allievi dei Master IPE.

Il professore Raffaele Calabrò, rettore dell’Università Campus Bio-Medico di Roma dal 1° settembre 2017, è il nuovo vicepresidente della Crui, Conferenza dei rettori delle università italiane.

Il corso "La Responsabilità Amministrativa dell'ente da reato" intende formare risorse aziendali, capaci di affrontare con ogni strumento a disposizione, il delicato tema della corretta applicazione del Modello Organizzativo e del suo puntuale aggiornamento.

"Trovare lavoro ai tempi del Covid-19" (III Edizione): Tre webinar per studenti neolaureati e laureandi a inserirsi nel mondo del lavoro

Corso Per Imprenditori

Da tempo abbiamo un sogno che giorno dopo giorno è diventata una concreta ambizione: creare una business school internazionale di formazione manageriale per executive che nel tempo si consolidi come punto di riferimento e volano di crescita per tutto il tessuto imprenditoriale locale.

Sabato 16 Gennaio abbiamo aperto le porte del Collegio Universitario di Merito Monterone per ospitare le telecamere del TGR.

Open Day Master HR & Social Recruiting IPE Business School dell'23 Aprile 2021.

VI Edizione Laboratorio 3 CFU "Come affrontare i colloqui di lavoro nel settore economico-finanziario"

È stato pubblicato l'elenco degli ammessi ai Master all'anno accademico 2020/2021.

Career Report 2019/2020

Il servizio di Job Placement dell'IPE Business School accompagna gli allievi dei Master IPE lungo tutta la loro carriera

Offerta Formativa A.A. 2020/21

Scopri l'offerta formativa IPE Business School per l'a.a. 2020/21

Open Day 11 Novembre 2020

Open Day IPE Business School dell'11 Novembre 2020.

Pubblicazione del VI Volume dedicato ai Project Work IPE Business School 2019.